CALDO, BELLO, MA VIA VIA PIU' UMIDO.

Nel weekend rischio instabilità?

Mercoledì 21 Agosto

Ancora bel tempo con temperature in ulteriore lievissimo rialzo (max 30-37°). Vento debole in prevalenza meridionale. Mari quasi calmi.

Aggiornamento a cura di Giuseppe De Vitis - Dir. Responsabile - 21 agosto 2019 ore 08:30

Giovedì 22 Agosto

Ancora bel tempo e vento debole, ma con sbuffi da Nord sulla costa adriatica. Nel primissimo pomeriggio modesti addensamenti nelle zone interne potranno apportare dei disturbi locali (basso rischio di fugaci acquazzoni). Temperature con poche variazioni verso il basso (max 29-36°, min 18-23°). Mari: poco mosso l’Adriatico, quasi calmo lo Ionio.

Venerdì 23 Agosto

Cielo poco o irregolarmente nuvoloso per nubi basse. Temperature con variazioni minime. Vento debole variabile sino al pomeriggio, a seguire rinforzi da Nord sul settore centro-orientale.

ancora temperature sopra media

TENDENZA A MEDIO TERMINE

24-26 AGOSTO

Caldo insistente, locale variabilità pomeridiana

Un modesto cedimento in quota dell'anticiclone favorirà l'attivarsi di disturbi atmosferici pomeridiani che saranno più presenti e frequenti sui rilievi alpini e appenninici italiani, ma potranno sconfinare sulle aree circostanti.

Il TEMPO salentino potrà risentire di tale cambio in quota; nelle ore pomeridiane, infatti, non si esclude la formazione di locali annuvolamenti sulle zone interne, i quali potrebbero dar luogo a degli acquazzoni.

Il VENTO soffierà ancora da NW, risultando più vivace lungo la fascia adriatica.

TEMPERATURE senza grosse variazioni, ancora caldo moderato.

Aggiornamento a cura di Francesco Marasco - 21 agosto 2019 ore 09:30

WEBCAM SUPERSANO

WEBCAM SUPERSANO

SITUAZIONE ATTUALE A SUPERSANO (LE) SALENTO - 106 mt. s.l.m.

SITUAZIONE ATTUALE A SUPERSANO (LE) SALENTO - 106 mt. s.l.m.

RADAR PRECIPITAZIONI E VENTO

IMMAGINE SATELLITARE

RADAR PRECIPITAZIONI E VENTO

IMMAGINE SATELLITARE

Affitti Salento

Su TorreVado.info troverai tantissime soluzioni di case in affitto per le tue vacanze nel salento

Forum meteo del Salento

Scrivi un nuovo messaggio sul guestbook

 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
Per ragioni di sicurezza salveremo il tuo indirizzo IP 3.81.28.94.
Il tuo messaggio potrebbe essere visibile nel guestbook solo dopo che l'avremo controllato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, eliminare o non pubblicare messaggi.
13469 messaggi.
Toto' Toto' da Nardo' pubblicato il 10 febbraio 2018 alle 22:43:
E le famose niviere delle quali e' rimasta traccia evidente nel Salento, non per niente esistevano un tempo .... Non c'e' stato nessuno sterminio di insetti " buoni " eallora le nevicate erano ben piu' prolungate e copiose ... Quindi il tuo discorso riguardo la natura lascia il tempo che trova ....
Toto' Toto' da Nardo' pubblicato il 10 febbraio 2018 alle 22:33:
Davide da Lecce forse nn hai capito che qui il 90% degli utenti adora la neve .... Quindi non fare il professore della situazione con tutto il rispetto .... E' UN FORUM METEO DOVE GLI EVENTI METEO SONO BEN ACCETTI, ovviamente ne i limiti del termine stesso !!!!! Quindi viva la neve tutta la vita!
Davide Davide da Lecce pubblicato il 10 febbraio 2018 alle 22:28:
Circa gli agenti parassitari e le larve hai ragione Flavio, ma dimentichi che esistono anche gli insetti "buoni" che non sarebbe il caso di togliere di mezzo. La natura è una macchina perfetta, ha messo ogni forma di vita al posto giusto, a eccezione dell'uomo che ragiona a suo modo. Le forme vegetali e animali presenti nel salento non sono compatibili con un periodo prolungato di gelo e pertanto ne risentono. I benefici sono di gran lunga inferiori ai danni provocati, quindi io mi auspico che di periodi del genere non ce ne siano piu. La neve rappresenta una risorsa idrica a lento rilascio, si, vero, ma vale per le zone montane dove la neve sciolta ruscella pian piano, ma nel salento, morfologicamente pianeggiante, non esiste un sistema fluviale e pertanto le acque meteoriche non creano particolari problemi perchè si infiltrano abbastanza velocemente nel terreno calcareo fratturato.
Toto' Toto' da Nardo' pubblicato il 10 febbraio 2018 alle 22:07:
Nicolas da Lecce, concordo con te sulla sicurezza e ci mancherebbe, ma a gennaio scorso non c'era per forza bisogno di catene e te lo dice uno che ha girato in lungo e in largo la sua zona nella quale e' caduta una quantita' di neve che andava dai 20 ai 45/50 cm ( e te lo possono testimoniare ) ..... Certo se uno si mette a fare il pazzo ovviamente puo' andare incontro a problemi seri mettendo a repentaglio la sua vita come quella degli altri .... Io credo che bisogna prendersela con queste persone eventualmente e non con una nevicata che arriva ogni tanto ed e' piacevole nel tempo stesso ...... Poi che c'e' chi tifa per la pioggia o per l hp oppure per la neve, nessuno lo mette in dubbio, ma trovo puerile, stupido e fuori luogo insistere come dei TROLL specialmente poi su un sito meteo dove ci sono appassionati che gioiscono per l evento ..... Io la neve la amo e l' amero' sempre, ricordatevelo 😏!!!!!!!!
Flavio Flavio da Crispiano pubblicato il 10 febbraio 2018 alle 21:57:
Una nevicata intensa con accumuli al suolo persistenti e giornate di freddo prolungato possono arrecare anche effetti benefici sull'ambiente inteso nel suo complesso. La neve rappresenta ad esempio un serbatoio di acqua a lenta cessione per il terreno, (in tal senso sono molto più dannose le forti piogge concentrate in poco tempo), può essere utile a sostenere le risorse idriche, può avere degli effetti benefici sul controllo degli agenti parassitari e sulle larve degli insetti, di conseguenza effetti benefici sulla vegetazione spontanea ma anche quella coltivata. E' chiaro che se vogliamo avere le fragole 365 giorni all'anno, la neve può diventare un problema!
Toto' Toto' da Nardo' pubblicato il 10 febbraio 2018 alle 21:47:
Carissimo amico Stefano, e' una guerra persa credimi ...Mi conosci benissimo e quindi fosse per me neve a palate ogni inverno 😂😂😂, alla faccia di chi la odia, lo spumante e' sempre pronto in ogni caso 😅 ..... Quindi vorrei ricordare che un evento di 2/3 gg all anno possiamo avere bene che vada , quindi chi nn si sa destreggiare con l auto sulla neve puo' rimanere a casa al calduccio , nn casca mica il mondo alla fine .... Au revoir 😌 Ps il confronto con i siti degli appassionati di armi e guerre puo' soltanto lasciare il tempo che trova scritto in questa sede, fuori luogo e imparagonabile, ma del resto 😂 .......................
Davide Davide da Lecce pubblicato il 10 febbraio 2018 alle 21:04:
Stefano da Galatone esistono anche siti appassionati di armi e di guerre ma non ho mai letto che questi auspicassero una guerra in Italia. Ovviamente non si può paragonare una guerra a una nevicata, ma il concetto è simile. Se tu vivi nel salento saprai benissimo i danni ingenti che un evento di questo tipo può portare. Purtroppo o per fortuna non siamo noi a decidere il tempo atmosferico, la neve sarebbe venuta lo stesso, vorrei solo che capiste che dietro quel soave manto bianco si nasconde l'inferno.
Stefano Stefano da Galatone pubblicato il 10 febbraio 2018 alle 19:45:
accumulo salito a 39mm ora ha decisamente diminuito
Salentobianco Salentobianco da Avetrana pubblicato il 10 febbraio 2018 alle 19:38:
Una nevicata è per sempre!!!😂 ai caldofili dico di rispettare i nivofili, già la vediamo ogni morte di papa.....
denny denny da latiano pubblicato il 10 febbraio 2018 alle 19:03:
qui a Latiano 21,5mm e continua