INIZIO DI SETTIMANA SEMPRE PIUTTOSTO CALDO, MA...

...molto più variabile!

Lunedì 21 Settembre

Giornata dal cielo poco o parzialmente nuvoloso. Verso la valle d’Itria non si escludono rovesci di pioggia., altrove basso rischio di fenomeni locali. Temperature max comprese tra 25-31°. Vento in rotazione da Sud (debole Ostro-Scirocco), con rinforzi entro il pomeriggio. Mari con moto ondoso in aumento.

Aggiornamento a cura di Giuseppe De Vitis - Dir. Responsabile - 21 Settembre 2020 ore 08:00

Martedì 22 Settembre

Cielo poco o parzialmente nuvoloso, con rischio di piovaschi o rovesci verso i settori centro-orientali del basso Salento in mattinata.Temperature invariate. Vento meridionale moderato. Mari mossi.

Mercoledì 23 Settembre

Poche variazioni, ovvero sempre parzialmente nuvoloso. Dei nuclei instabili adriatici potranno lambire i settori costieri. Ostro in rinforzo, più attenuato al mattino e poi verso sera sul settore occidentale. Mari generalmente mossi o al più localmente poco mossi.

Temporanea rimonta calda venerdì

TENDENZA A MEDIO TERMINE

24-26 SETTEMBRE

Scirocco prevalente, instabilità a tratti

L'alta pressione tenderà a restare a occidente, relegata sull'Atlantico, permettendo alle perturbazioni oceaniche di entrare agevolmente sul territorio europeo e mediterraneo portando condizioni autunnali anche sulle regioni meridionali italiani, in un contesto termico ancora piuttosto mite.

Il TEMPO sarà variabile a tratti instabile, con schiarite prevalenti giovedì e maggiore presenza di nuvole nei giorni seguenti quando sarà possibile la comparsa di piovaschi o rovesci irregolari.

Il VENTO si disporrà temporaneamente tra W e NW per poi ruotare nuovamente da SE e rinforzare.

TEMPERATURE in lieve calo giovedì, deciso e temporaneo aumento venerdì.

Aggiornamento a cura di Francesco Marasco - 21 settembre 2020 ore 06:00

WEBCAM SUPERSANO

WEBCAM SUPERSANO

SITUAZIONE ATTUALE A SUPERSANO (LE) SALENTO - 106 mt. s.l.m.

SITUAZIONE ATTUALE A SUPERSANO (LE) SALENTO - 106 mt. s.l.m.

RADAR PRECIPITAZIONI E VENTO

IMMAGINE SATELLITARE

RADAR PRECIPITAZIONI E VENTO

IMMAGINE SATELLITARE

 

Affitti Salento

Su TorreVado.info troverai tantissime soluzioni di case in affitto per le tue vacanze nel salento

 

Forum meteo del Salento

Scrivi un nuovo messaggio sul guestbook

 
 
 
 
 
I campi contrassegnati con * sono obbligatori.
Il tuo indirizzo e-mail non sarà pubblicato.
Per ragioni di sicurezza salveremo il tuo indirizzo IP 3.226.248.180.
Il tuo messaggio potrebbe essere visibile nel guestbook solo dopo che l'avremo controllato.
Ci riserviamo il diritto di modificare, eliminare o non pubblicare messaggi.
21455 messaggi.
Gabriele Gabriele da Sava pubblicato il 14 febbraio 2018 alle 17:59:
Qui piove
massimo massimo da leuca pubblicato il 14 febbraio 2018 alle 17:50:
Bello gfs😂..
Antonmaicol Antonmaicol da Conversano pubblicato il 14 febbraio 2018 alle 17:04:
A questo punto direttore mi fa ben sperare stanotte anche in qualche coreografia dalle mie parti :p
Rocco Rocco da Villa castelli pubblicato il 14 febbraio 2018 alle 14:26:
Cesare gli spaghetti sparano su e giù cambieranno le carte e di sicuro non saranno precise nemmeno cel breve periodo per tanto guardare lontano non serve a nulla certo è che sarà un evento senza precedenti qualsiasi zona d'Europa colpisca
Gabriele Gabriele da Sava pubblicato il 14 febbraio 2018 alle 13:18:
Direttore vorrei porle una domanda tecnica... Spulciando negli archivi meteo ho fatto un confronto tra le carte per questa nottata e quelle per la serata del 27 novembre 2013, ho notato (da dilettante in materia😅) una disposizione barica simile e anche termiche simili, quel giorno infatti, proprio come accadrà nelle prossime ore, la - 4 sfioro' il Salento settentrionale senza però inglobarlo...di quel giorno ricordo una bella coreografia a fiocchi grossi, nella serata, durata poco... Per quale motivo, in quella data, la dama riuscì a spingersi a quote così basse con termiche altine e per quale motivo non potrebbe riaccadere? Grazie in anticipo
Giuseppe De Vitis - Dir. Responsabile Giuseppe De Vitis - Dir. Responsabile da Supersano (Le) - 106 m s.l.m. pubblicato il 14 febbraio 2018 alle 12:45:
Siete al limite, ma possibilissimo, quindi non mi stupirei di vedere delle sorprese stanotte. Occhio!
cesare cesare da francavilla fontana pubblicato il 14 febbraio 2018 alle 11:59:
Qualcuno salvi l'inghilterra e l'europa centro settentrionale..Dagli ultimi aggiornamenti si evince cmq sia,un interessamento possibile in una prima fase dell'europa orientale,e balcani,grazie alla disposizione di una cella alto pressoria propio centata sulle isole britanniche,e vortice canadese in approfondento a pompare aria calda verso il polo..in questa fase protremmo beneficiarne in quanto l'aria fredda entrerebbe da est..Successivamente la propagazione dell'MMW incentiverebbe l'antizonalita'rendendola eccessiva,il blocco britannico perderebbe campo,con un'alta groerlandese in formazione,ed e qui che partirebbe la vera botta,artico siberiana in scivolamento verso ovest,con coimvolgimento diretto dell'europa centrale,settentrionale e centro occidentale..parrebbe aria con termiche monstre di chiara origine russo-siberiana,successivamente potrebbe riproporsi il blocco altantico in riformazione a chiudere le correnti da ovest,con nuovo impulso gelido da est questa volta piu orientale..vedremo,cmq sia una fetta di europa molto probabilmente vivra'una fase abbastanza cruda con termiche intorno hai -15 -20 ad 850hpa,con ripercussioni e reiterazione per gran parte del prossimo mese.Sarebbe bello se il blocco britannico tenesse,a discapito del palloncino groerlandese..ci giocheremmo un grosso episodio..
Andrea Andrea da Cisternino pubblicato il 14 febbraio 2018 alle 9:34:
Direttore, a Cisternino e in genere in Valle D’Itria vedrò qualche fiocco?
Giuseppe De Vitis - Dir. Responsabile Giuseppe De Vitis - Dir. Responsabile da Supersano (Le) - 106 m s.l.m. pubblicato il 14 febbraio 2018 alle 9:26:
Nessuno ancora lo può dire, cmq non è detto, perchè nell'85 colpì soprattutto il Nord.
Tony Tony da Veglie pubblicato il 14 febbraio 2018 alle 9:25:
Secondo Voi chi la spunterà tra il modello americano è quello europeo da qui ad una settimana?