Ancora condizioni di variabilità perturbata, forte maltempo in arrivo giovedì prossimo

0
542

L’Autunno è entrato nel suo pieno vigore, se si intende come Autunno una stagione carica di pioggia e di maltempo.

Manca ancora quella fase di ritorno di tempo simil estivo che di sovente torna a farsi vedere in questo mese, le famose “Ottobrate” che sono tanto gradite ma che quest’anno non vogliono arrivare, lasciando spazio a condizioni di maltempo e di temperature basse per il periodo stagionale.

 

Martedì 13 Ottobre: Miglioramento temporaneo del tempo su gran parte dell’Italia, almeno al Centro Nord.

Sul Sud Italia permarranno invece i residui della perturbazione che ha attraversato la nostra Penisola, con rovesci sparsi sia sui versanti tirrenici meridionali che sulla Puglia.

Dalla sera peggioramento sulla Toscana e sulla Liguria.

Temperature: Minime molto basse al Centro Nord, col rischio delle prime gelate su alcune zone interne, massime decisamente inferiori alla norma su tutta la Penisola, su valori che non raggiungeranno i +20°, e rimarranno attorno ai +15-16° al Centro Nord.

Venti: da moderati a forti da nord ovest al Centro Sud, tendenti a ruotare da sud ovest sui versanti occidentali.

 

Mercoledì 14 Ottobre: Condizioni di maltempo, con piogge e temporali in particolare sui versanti tirrenici dell’Italia Centrale e al Sud fino alla Campania , Calabria settentrionale .

Tempo migliore invece sull’Italia settentrionale ad eccezione del settore Nord Occidentale interessato da piogge sparse, peggioramento a partire dall’Emilia in serata.

Ulteriore peggioramento in serata sui versanti tirrenici, con piogge forti e nubifragi.

Temperature: Minime in aumento, massime in lieve diminuzione al Nord, in lieve aumento al Sud.

Venti: Forti da libeccio al Centro Sud, da sud est su Adriatico, tendenti a nord est sul Mar Ligure.

 

Giovedì 15 Ottobre: La formazione di una zona di bassa pressione sui mari occidentali provocherà un’ondata di maltempo su tutta la Penisola.

Forti piogge e temporali su quasi tutta l’Italia, in particolare sui versanti tirrenici del Centro Sud, Toscana e Nord Italia.

Tempo migliore inizialmente al Sud Italia, ma con rapido peggioramento del tempo nella seconda parte della giornata, con piogge e temporali sparsi.

Temperature: In ulteriore aumento all’estremo Sud con massime di +23-24°, in forte calo al Centro Nord, con massime di appena +10-12° in Val Padana.

Venti: generalmente da libeccio, da nord est su Alto Adriatico.

 

Accumuli totali di pioggia che appaiono abbondanti soprattutto sui versanti centrali tirrenici.