Febbraio 2018 si è concluso con un rapido quanto incisivo sussulto invernale, anche se, come noto, il Salento, soprattutto centro-meridionale, è stato nettamente ai margini della colata gelida siberiana. Nel complesso, febbraio 2018 in provincia di Lecce termina con un’anomalia...
Il primo mese della stagione primaverile 2018 termina su tutto il territorio salentino con temperature più calde rispetto alle medie di riferimento, relative al trentennio 1981-2010. Nello specifico, in provincia di Lecce l’anomalia positiva mensile è pari a +1.25°: particolarmente...
A due anni di distanza dallo storico episodio di gelo e neve del mese di gennaio 2017, l'inverno meteorologico 2018-2019 ha nuovamente concretizzato i "sogni nevosi" dei numerosi meteo-appassionati e nivofili salentini. Proprio come due anni fa, infatti, il periodo...
Il tempo ha registrato una svolta, dopo un lungo periodo di anticiclone sulla zona centro settentrionale dell’Europa (ed anche dell’Italia), con invece frequente maltempo al Sud Italia, la zona anticiclonica si è spostata verso l’alto Atlantico, ed un nucleo...
Nonostante le forti anomalie termometriche e pluviometriche del mese di maggio, la stagione primaverile 2019 salentina è stata nel complesso una stagione nella norma, ben lontana dall'essere considerata, come molti possono pensare, fredda e piovosa. Procediamo con ordine. Situazione europea Lo studio...
Si tratta delle previsioni elaborate dal meteorologo inglese James Madden, che, basandosi sulle possibilità che la presenza di un Nino previsto in modalità “Modoki”, e la presenza contemporanea di un minimo solare, si possano avere ben 4 mesi consecutivi...
Una forte ondata di maltempo dalle caratteristiche prettamente autunnali ha interessato il Salento nella giornata di ieri, con piogge e temporali localmente violenti. Le precipitazioni sono state generalmente abbondanti e uniformi su tutto il territorio, con picchi persino superiori a...
Scenario europeo Dopo la fugace parentesi estiva dell'ultima decade di aprile, una possente irruzione artico-marittima ha fatto ripiombare in pieno inverno gran parte dei settori centrali europei (Figura 1). Le temperature sono crollate di molti gradi al di sotto delle...
Quest'anno aprile è stato decisamente caldo e secco. Col passare dei giorni, infatti, il rafforzamento di una solida figura anticiclonica su gran parte del Vecchio Continente (Figura 1) ha determinato il progressivo riscaldamento della colonna d'aria con temperature sempre...
La lunga e poderosa ottobrata che ha caratterizzato tutta la seconda metà del mese di ottobre 2013 è perfettamente raffigurata dall’anomalia del geopotenziale in Figura 1a. Un poderoso campo di altapressione ha albergato per settimane su tutto il Mediterraneo...

ARTICOLI INTERESSANTI