Dopo un’estate nord-africana, caratterizzata da caldo fortemente anomalo e pesanti deficit pluviometrici su tutto il territorio salentino, l’avvio della stagione autunnale 2017 ha finalmente visto un graduale rientro delle temperature su valori più consoni al periodo e, soprattutto, il...

Novembre da record

Dopo due mesi di assoluto anonimato, con l'avvio del mese di novembre, l'autunno meteorologico 2019 è tornato improvvisamente e prepotentemente alla ribalta: siamo così passati dal dominio incontrastato dell'anticiclone ad una serie di ondate di maltempo che, a fasi...
Dopo lunghi anni di attesa, trascorsi tra inverni assolutamente anonimi e ritrattamenti dell’ultima ora, il sogno dei meteo appassionati salentini si è finalmente avverato. Infatti, nemmeno la più ottimistica delle previsioni lasciava mai presagire sino a sei giorni consecutivi...
Diversi scenari meteorologici, talvolta estremi, hanno caratterizzato luglio 2019, il mese centrale dell'estate meteorologica. Tramite l'analisi dell'Indice di Temperatura Standardizzato (Standardized Temperature Index - STI, in inglese), ossia lo scarto dalla media riferito alla varianza della serie storica, calcolato per...
Caldo anomalo, eventi alluvionali, tornado devastanti: queste le tre parole chiave con cui potremmo riassumere l’andamento climatico dell’autunno 2018 salentino. Infatti, dopo un avvio decisamente sottotono, caratterizzato da un mese di settembre dalle caratteristiche più estive che autunnali, con caldo...
Si è da poco concluso l'evento gelido che ha riportato la Dama Bianca in Salento. In esclusiva SuperMeteo, vi riportiamo la mappa nivometrica degli accumuli registrati tra le giornate del 4 e 5 gennaio 2019. La mappa è stata realizzata...
I climi mondiali sono influenzati largamente dalle temperature oceaniche, e dalla disposizione delle grandi Correnti degli Oceani: basta guardare agli inverni di New York, freddi e nevosi grazie alla corrente oceanica fredda che scende giù dal Canada, malgrado la...
Scenario europeo Dopo la fugace parentesi estiva dell'ultima decade di aprile, una possente irruzione artico-marittima ha fatto ripiombare in pieno inverno gran parte dei settori centrali europei (Figura 1). Le temperature sono crollate di molti gradi al di sotto delle...
L'autunno preme sull'acceleratore. Infatti, l'ennesimo affondo sui settori nord-occidentali del Mediterraneo di una perturbazione nord-atlantica, carica di aria fredda di estrazione polare-marittima, ha già dato vita ad una circolazione ciclonica attualmente centrata, con un minimo di 1005 hPa, tra Isole Baleari...
Il tempo ha registrato una svolta, dopo un lungo periodo di anticiclone sulla zona centro settentrionale dell’Europa (ed anche dell’Italia), con invece frequente maltempo al Sud Italia, la zona anticiclonica si è spostata verso l’alto Atlantico, ed un nucleo...

ARTICOLI INTERESSANTI