Pioggia, vento e neve: saranno questi gli ingredienti di un'acuta fase di maltempo che, nel corso della prossima settimana, si abbatterà sull'intero territorio europeo. Le cause vanno ricercate in un vero e proprio collasso del Vortice Polare, diretta conseguenza della...
Si è da poco concluso l'evento gelido che ha riportato la Dama Bianca in Salento. In esclusiva SuperMeteo, vi riportiamo la mappa nivometrica degli accumuli registrati tra le giornate del 4 e 5 gennaio 2019. La mappa è stata realizzata...
A distanza di due anni, dopo l'ondata di gelo e neve tra il 6 e l'11 gennaio 2017, storica per il Sud Salento, la storia si ripete. Una rilevante ondata di gelo è infatti nuovamente alle porte: dopo la fase...
Gli ultimissimi giorni del 2018 saranno caratterizzati dall'arrivo di una saccatura di estrazione artica, i cui effetti si faranno sentire già a partire dal pomeriggio-sera di domenica 30 con le prime piogge e un lieve calo termico. Tempo in ulteriore...
La magia di un Bianco Natale per noi salentini, ma anche per gran parte dell'Italia, è solo un'illusione. Eccezion fatta per i monti, il giorno di Natale con la neve è infatti una rarità. Anzi, in Salento è forse...
I giorni della settimana che precede il Natale saranno caratterizzati da un susseguirsi di impulsi di aria fredda dai quadranti nord-orientali alternati a fasi più miti per l'ingresso di aria più calda da ovest. L'altalena termica è ben visibile...
L'espansione da ovest di un cuneo di alta pressione determinerà un generale miglioramento delle condizioni del tempo sul Salento a partire dalla giornata di domani. Tuttavia, il nostro territorio, trovandosi sul bordo orientale dell'anticiclone, sarà interessato da correnti settentrionali relativamente...
A meno di una settimana la storia si ripete: dopo la tromba d'aria della tarda mattinata nel Crotonese, i temporali violenti hanno colpito anche il Salento, estremi settori sud-orientali, con uno (o più tornado) di grosse dimensioni, probabilmente almeno...
Quasi 130.000 fulmini nella sola giornata di oggi: questa è la scia temporalesca che si è lasciata dietro il vortice ciclonico Dschuna, originatosi nella giornata di ieri sui settori occidentali del Mediterraneo, nei dintorni delle Isole Baleari. Duramente colpito anche...
Una profonda circolazione ciclonica, Dschuna, attualmente centrata con un minimo di circa 994 hPa sulle coste orientali sarde, continua ad alimentare condizioni spiccatamente instabili sul nostro territorio, con venti di scirocco localmente impetuosi (superati gli 80 km/h presso la...

ARTICOLI INTERESSANTI