Parte "male" la primavera meteorologica 2019 salentina: marzo, infatti, termina con temperature abbondantemente al di sopra della media del periodo (+2.40°) relativa al trentennio 1981-2010. Poche inoltre le precipitazioni, con accumuli generalmente al di sotto della norma. La causa di tali...
La carta sinottica prevista dal Servizio Meteorologico Croato per le 14 di oggi, ora locale, mostra la presenza sullo scacchiere barico europeo di un'ampia cupola altopressoria, Jana, con i massimi al suolo dislocati sul Mar Baltico. Sugli estremi settori nord-occidentali,...
La nuova settimana comincerà con una giornata interlocutoria, caratterizzata da tempo anticiclonico, clima mite e venti meridionali. Tuttavia, come è possibile vedere dalla carta sinottica prevista per le 13 di oggi, ora locale, dal Servizio Meteorologico Croato, un deciso cambio...
Domani, 20 marzo, alle 21:58 UTC (22:58 ora italiana), entreremo ufficialmente nella primavera astronomica, mentre quella meteorologica, per convenzione, è già iniziata l’1 marzo. Domani, dunque, sarà  il giorno dell’Equinozio di Primavera, momento dell’anno (insieme all’Equinozio di Autunno) in cui i raggi del Sole, perpendicolari all’asse di rotazione...
Non ci sono dubbi. Il protagonista indiscusso dello scenario barico europeo in questo ultimo scorcio invernale sarà Dorit, una possente cupola altopressoria supportata da aria (molto) mite, soprattutto in quota, di matrice subtropicale. Se, da un lato, l'ulteriore consolidamento di Dorit ...
Ultime ore con tempo anticiclonico e temperature in ulteriore aumento, soprattutto nei valori minimi, a causa della rotazione dei venti dai quadranti meridionali. Da domani, infatti, il tempo è destinato a cambiare in modo drastico, dapprima per l'arrivo di un...
La fase più stabile e soleggiata che ci accompagnerà fino al prossimo fine settimana potrebbe essere bruscamente interrotta dal possibile ritorno di un clima decisamente più freddo. Secondo le ultime proiezioni modellistiche, infatti, tra il 12 e il 13 febbraio, l'elevazione...
L'intensa sciroccata che ha caratterizzato la giornata di ieri ha ormai le ore contate: sta infatti gradualmente entrando, già a partire dai settori settentrionali pugliesi, il fronte freddo della circolazione ciclonica Quirin, attualmente dislocata con due minimi di 997...
L'esordio dell'ultime mese invernale, febbraio, sarà caratterizzato da un netto rinforzo dei venti meridionali ed un sensibile aumento delle temperature e dei tassi di umidità relativa. Infatti, lo sprofondamento sui settori occidentali europei di una vasta saccatura di origine nord-atlantica...
I freddi venti settentrionali in ingresso sul Bacino del Mediterraneo dalla Porta di Carcassonne continuano ad alimentare la circolazione ciclonica Klaus, il cui minimo depressionario, nel corso della seconda parte della giornata odierna, raggiungerà valori ragguardevoli, probabilmente anche inferiori...

ARTICOLI INTERESSANTI