Ultime ore con tempo anticiclonico e temperature in ulteriore aumento, soprattutto nei valori minimi, a causa della rotazione dei venti dai quadranti meridionali. Da domani, infatti, il tempo è destinato a cambiare in modo drastico, dapprima per l'arrivo di un...
La fase più stabile e soleggiata che ci accompagnerà fino al prossimo fine settimana potrebbe essere bruscamente interrotta dal possibile ritorno di un clima decisamente più freddo. Secondo le ultime proiezioni modellistiche, infatti, tra il 12 e il 13 febbraio, l'elevazione...
L'intensa sciroccata che ha caratterizzato la giornata di ieri ha ormai le ore contate: sta infatti gradualmente entrando, già a partire dai settori settentrionali pugliesi, il fronte freddo della circolazione ciclonica Quirin, attualmente dislocata con due minimi di 997...
L'esordio dell'ultime mese invernale, febbraio, sarà caratterizzato da un netto rinforzo dei venti meridionali ed un sensibile aumento delle temperature e dei tassi di umidità relativa. Infatti, lo sprofondamento sui settori occidentali europei di una vasta saccatura di origine nord-atlantica...
I freddi venti settentrionali in ingresso sul Bacino del Mediterraneo dalla Porta di Carcassonne continuano ad alimentare la circolazione ciclonica Klaus, il cui minimo depressionario, nel corso della seconda parte della giornata odierna, raggiungerà valori ragguardevoli, probabilmente anche inferiori...
E’ difficile fare una previsione attendibile per la prossima settimana, le congetture possibili sono tante, anche se sembra sicura una forte ondata di maltempo sulla nostra Penisola.   Le analisi di questa sera pongono con quasi assoluta certezza lo sprofondamento sul...
L'immagine satellitare della sera, con sovrapposte le isobare e la posizione dei fronti relativa all'1 di questa notte, mostra chiaramente il cambio circolatorio già in atto sullo scacchiere barico europeo. Infatti, è evidente come l'anticiclone Angela, il quale ormai...
La carta sinottica prevista per le 13 di oggi, ora locale, mostra l'ennesima elevazione verso nord dell'anticiclone di matrice azzorriana, Angela, stazionario ormai da settimane tra Europa occidentale e vicino Oceano Atlantico. Ad est, invece, si nota l'ennesima profonda...
Inizio del nuovo anno all'insegna del freddo intenso per il Salento, con temperature costantemente al di sotto delle medie tipiche del periodo, riferite al trentennio 1981-2010. Nello specifico, la prima decade di gennaio termina con un'anomalia complessiva (scarto dalla media)...
Dopo la breve pausa di queste ore, il tempo è destinato nuovamente a mutare sul Salento a causa dell'ennesimo peggioramento a carattere freddo. L'artefice delle condizioni meteorologiche salentine è sempre lei, Angela, una possente figura anticiclonica di matrice azzorriana dislocata...

ARTICOLI INTERESSANTI