Condizioni di tempo instabile e fresco fino a fine Giugno

0
415

Si tratta delle previsioni del modello matematico statunitense CFS, che anche nella giornata di oggi non è ottimista sullo sviluppo del tempo nei prossimi 15 giorni, spingendo le proiezioni di una Estate sotto tono anche almeno per la prima settimana di Luglio.

Le mappe delle anomalie del geopotenziale a 500 hPa continuano a mostrare, fino alla fine del mese, una salda e vasta cintura di alta pressione che domina tra la Scandinavia e la Scozia, una situazione che è favorevole alla persistenza di zona di bassa pressione sul Mediterraneo centro occidentale, e quindi anche sull’Italia.

In Inverno questo tipo di situazione avrebbe significato molto freddo e neve sulla nostra Penisola, ma in Estate le infiltrazioni di aria più fresca determinano in prevalenza condizioni di instabilità, con frequenti temporali a “macchia di leopardo” alternati a condizioni di sole e tempo buono.

Mancheranno, al momento, le famose “ondate di calore” che hanno caratterizzato il mese di Giugno degli anni passati.

Le temperature continuano infatti ad essere previste al di sotto della norma, o, al massimo attorno alla norma, almeno fino alla prima decade del mese di Luglio.