Europa divisa in due: aria fredda ad ovest, richiamo subtropicale ad est

0
1130

Una vasta circolazione nord-atlantica è in approfondimento sui settori più orientali dell’Oceano Atlantico e, nei prossimi giorni, tenderà ad isolarsi a goccia fredda in corrispondenza della Penisola iberica.

Inevitabile il richiamo mite subtropicale (già in atto) sui settori centro-orientali del bacino del Mediterraneo, come ben evidente dalla mappa in Figura, dove è riportata la variazione delle temperature, su scala europea, per le ore 7 di domenica 7 gennaio rispetto alle precedenti 72 ore alla quota di 850 hPa (circa 1500 metri).

 

Variazione delle temperature prevista per le ore 7 di domenica 7 gennaio rispetto alle precedenti 72 ore alla quota di 850 hPa (circa 1500 metri).