Giornate ventose e progressivamente più fredde

0
403

L’immagine satellitare mattutina, con sovrapposte le isobare e la posizione dei fronti prevista per le 13 di oggi, ora locale, mostra la presenza di una circolazione ciclonica, attualmente centrata, con un minimo di 996 hPa, tra Campania e Basilicata e in spostamento verso est.
Venti molto forti stanno spazzando i mari occidentali italiani, con moto ondoso fino a forza 10 sul Tirreno centrale (fonte: Aeronautica Militare).

Tale circolazione ciclonica tenderà a strutturarsi ulteriormente nel corso delle prossime ore sulle acque dell’Adriatico meridionale e sarà responsabile di una ventilazione generalmente moderata/sostenuta prima da Libeccio (sud-ovest), poi da Maestrale (nord-ovest) e successivamente da Grecale (nord-est).
Di seguito, riportiamo la mappa dei venti previsti per le 13 di oggi e le 7 di domani mattina dal nostro modello matematico.

 

Lo spostamento verso sud-est del minimo depressionario richiamerà aria fredda dai Balcani, con un progressivo e sensibile calo delle temperature nella giornata di domani.

Staff SuperMeteo