In arrivo quattro mesi di gelo sulle Isole Britanniche?

0
372

La previsione di un periodo di gelo di notevole portata sulle Isole Britanniche e sull’Europa, viene da alcuni dei più famosi climatologi, specializzati nel campo delle previsioni a lungo termine, secondo i quali si stanno per ripetere le condizioni che hanno innescato il gelido inverno del 2010-11, in particolare con il mese di Dicembre, che è stato il più freddo da diversi decenni.

In particolare, il mese di Dicembre ha avuto una temperatura di 4,6°C inferiore alla norma sull’Inghilterra Centrale, con le prime grosse nevicate già alla fine del mese di Novembre, e sembra che anche quest’anno vi siano dei parallelismi con la situazione di quella stagione invernale.

In particolare questo parallelismo è dettato dalla presenza di tre condizioni: un evento di Nino probabile per la prossima stagione invernale, l’attività solare molto bassa, e l’innesco di possibili fenomeni di Warming in Stratosfera, in particolare il fenomeno temuto del SSW (Sudden Stratwarming), che porta ad irruzioni di aria siberiana in Europa.

Sono le tre condizioni molto simili a quelle che poi si sono verificate nel gelido inverno 2010-11, in particolare nel mese di Dicembre.

Le previsioni dei climatologi sono dunque di un inverno molto precoce, e particolarmente nevoso, soprattutto nella sua prima parte.