Intense nevicate sulle Alpi e previste anche sull’Appennino Settentrionale

0
173

Una massa d’aria fredda proveniente dall’Europa Settentrionale sta facendo irruzione sulla nostra Penisola, accompagnata da piogge e temporali che, questa volta, non si limiteranno al Nord Italia ma interesseranno pienamente anche il Sud.

Tale discesa di aria fredda sta provocando, questa mattina, imponenti nevicate sulle Alpi centro orientali, fino a quote invernali di circa 1100 – 1200 metri.

La neve sta cadendo abbondante al Passo dello Stelvio, ad oltre 2700 metri di quota, ma è imbiancata anche Madonna di Campiglio a 1500 metri.

Ed è bianca perfino Predazzo a 1018 metri di quota, a seconda delle vallate alpine il limite neve si è spostato molto in basso.

Neve anche a Dobbiaco a 1220 metri.

Niente neve invece sulle Alpi Occidentali, dove però scenderà abbondante nei giorni prossimi.

La neve questa sera cadrà anche sull’Appennino Settentrionale a quote probabili oltre i 1200 metri, mentre sull’Appennino Centrale la quota sarà più alta.