La seconda decade di dicembre si conclude con temperature più calde della norma

0
459

Il mese di dicembre 2017 in Salento prosegue all’insegna di repentine variazioni delle temperature, anche se, nel complesso, emerge mediamente una prevalenza di fasi fredde e sotto le medie di riferimento.

Nello specifico, dopo un avvio dell’inverno meteorologico all’insegna di anomalie decisamente negative in provincia di Lecce (inferiori a -1.5°), la seconda decade del mese di dicembre è stata invece caratterizzata da un repentino quanto netto cambio di circolazione che ha fatto schizzare le temperature, soprattutto quelle minime, abbondantemente al di sopra dei valori di riferimento (trentennio 1981-2010).

Gli ultimi giorni della decade, tuttavia, hanno visto un ulteriore capovolgimento di fronte con l’instaurarsi di fredde correnti settentrionali, le quali hanno riportato nuovamente le temperature al di sotto della norma, come riportato nel grafico in figura.

Nel complesso, quindi, la seconda decade termina con uno scarto positivo pari a +0.55°.

Andamento temperature minima e massima in provincia di Lecce durante la prima e la seconda decade di dicembre.

 

Fabrizio Congedo - Staff SuperMeteo.