L’inverno bussa alla porta di un autunno vecchio e stanco

0
693

L’Autunno ha dato e sta dando, forse anche troppo! Ce ne stiamo rendendo conto tutti soprattutto dalle cronache della sciagurata catastrofe della Sardegna.

La stagione intermedia entra nella sua fase finale allungando la mano al Generale Inverno.

Nella seconda parte di questa settimana arriverà un impulso di aria artica che genererà l’ennesima depressione nel Mediterraneo, portando sull’Italia nuove piogge, temporali e nevicate fino a bassa quota al nord e sopra i 1000 msull’Appennino centrale.

Le temperature scenderanno sensibilmente e il vento rinforzerà di nuovo, come il mare aumenterà il suo moto ondoso.

Nella prossima settimana, l’ultima dell’Autunno Meteorologico e del mese di novembre, arriveranno correnti da est molto fredde, da farci assaggiare il primo vero sapore invernale.

Lo sguardo all’inizio del Generale ci mette di fronte ad un’ipotesi molto accattivante, quando si potrebbero creare le condizioni nella prima decade di dicembre per una poderosa discesa di aria polare in direzione del Mediterraneo con, a quel punto, la possibilità di maltempo di puro stampo invernale con freddo e neve a quote basse per molte regioni italiche.

Insomma, sono linee di tendenza al limite della proiezione e nulla più, ma che ci fanno ben capire che l’Inverno 2013/2014 ormai è a un passo da noi.