Neve in Norvegia, episodio insolito in Luglio

0
378

In questa Estate 2020 notiamo come vi siano anomalie termiche piuttosto pronunciate sulla zona artica, con notevoli oscillazioni della temperatura fino ad arrivare ad episodi estremi di caldo (in Siberia), ma anche di freddo, come accaduto in Norvegia nei giorni passati.

 

Lo scorso 4 Luglio la località norvegese di Sognefjellshytta, situata ad una quota di 1423 metri, ha segnalato una temperatura minima di -7,2°, superando un precedente record di freddo secolare per l’intera Contea di Innlandet di -6,4°.

 

Sulle montagne della zona sono caduti fino a 30 cm di neve fresca.

Da notare che anche nel nord della Yacutia, la regione siberiana più fredda del mondo durante la stagione invernale, il termometro è sbalzato dai +27° dei primi di Luglio fino a -1° il 5 del corrente mese nella località di Verkojansk.

 

Qui è anche nevicato, fenomeno del tutto insolito a Luglio.