Ondata di freddo con valori da record sul Nord America

0
5934

Se in Europa l’Inverno latita, così non è per altre zone del Mondo, dove la stagione fredda sta facendo pienamente il suo dovere.

Ad iniziare dalla Siberia orientale, dove stamani, i cittadini di Ojmjakon si sono fatti fotografare con il termometro del centro cittadino che misura l’incredibile temperatura di -63°C.

Oppure nel Canada occidentale, dove le temperature minime si sono avvicinate alla soglia dei -50°C (-48,9°C all’aeroporto di Mayo).

Qui sta prendendo il via una grande massa d’aria fredda, intenzionata a scendere verso sud dalla regione dello Yukon, fino ad invadere tutto il resto del Canada con isoterme di -32°C ad 850 hPa.

Anche la parte settentrionale degli Stati Uniti verrà interessata da questa ondata di freddo nel corso della prossima settimana, e si potrebbero raggiungere valori di -40°C su diverse località del Nord America.