Peggioramento del tempo nell’ambito di un mese di Luglio dal clima variabile

0
229

Tra le giornate di venerdì e sabato assisteremo al transito di una perturbazione in grado di provocare temporali anche molto intensi su alcune zone italiane; segue un miglioramento del tempo ma nell’ambito di un mese di Luglio dal clima molto variabile, che sembra alternare brevi ondate di caldo a nuovi peggioramenti temporaleschi.

 

Venerdì 3 Luglio: transito di una saccatura atlantica, in rapido movimento da nord verso sud.

Rapido peggioramento del tempo già dalla notte su tutto il Nord Italia, con piogge e temporali sparsi.

Estensione del peggioramento nel corso della giornata anche sulle regioni centrali, fino al Lazio e Molise, anche qui con piogge sparse e qualche temporale.

Possibili fenomeni di forte intensità in particolare sull’Emilia Romagna.

Tempo maggiormente variabile sui versanti costieri di Toscana e Lazio, cielo sereno o poco nuvoloso invece al Sud Italia.

Temperature:Massime in netta diminuzione al Nord Italia con valori molto inferiori ai 30°, ancora elevate al Sud Italia con punte di 35-36° su Puglia e Sicilia.

Venti: moderati da ovest sui mari occidentali, in rotazione da settentrione in serata.

 

Sabato 4 Luglio: Inizialmente ancora piogge e temporali sul Centro Nord; tendenza a miglioramento del tempo sul Settentrione, mentre ancora insisteranno i fenomeni sul Centro Italia, con massimi pluviometrici elevati soprattutto sulle Marche.

Generale miglioramento anche al Centro entro la serata.

Al Sud Italia invece peggioramento del tempo, su tutta l’Italia peninsulare ma anche su Sicilia ed in parte la Sardegna, con piogge e temporali sparsi.

Temperature: Stazionarie al Nord Italia, in forte calo sul Centro Sud.

Venti: Moderati da nord nord ovest al Centro Sud.

 

Domenica 5 Luglio: Il minimo depressionario tenderà a stabilirsi sul Sud Italia, in particolare sullo Ionio.

Tempo instabile sull’estremo Sud, tra Calabria, Sicilia, Campania Basilicata e Puglia, con temporali sparsi in sviluppo soprattutto nelle ore centrali della giornata.

Al Centro Nord invece cielo sereno o poco nuvoloso, salvo sviluppo di nubi cumuliformi e di qualche rovescio temporalesco sulle zone montuose Alpine e Prealpine.

Temperature: Tornano su valori di 30-31° al Nord e Centro, rimangono inferiori alla media al Sud Italia.

Venti: da deboli a moderati settentrionali.

 

Lunedì 6 Luglio: Ancora tempo instabile al Sud Italia, in particolare tra Calabria, Basilicata, Sicilia, con rovesci temporaleschi nelle zone centrali della giornata ed in particolare sui rilievi montuosi.

Cielo sereno o poco nuvoloso altrove, salvo i soliti annuvolamenti sui rilievi montuosi del Nord Italia con qualche temporale sparso.

Temperature: Massime ancora inferiori alla norma al Sud, in aumento deciso al Centro Nord.

Venti: da deboli a moderati da nord ovest.

 

Cumulati pluviometrici totali elevati sull’Emilia e sulle Marche; le piogge interesseranno comunque gran parte della nostra Penisola nei prossimi giorni.