Tempo in miglioramento dopo il passaggio di una perturbazione afro-mediterranea

0
284

Il passaggio di questo vortice perturbato ha determinato forti piogge in Sardegna, e qualche rovescio e temporale sparso tra Toscana, Emilia e Piemonte, specie sui settori montuosi.

Anche la giornata di venerdì sarà interessata da questo vortice semi stazionario, che poi si sposterà definitivamente verso sud est nei giorni successivi, lasciando spazio ad una zona di alta pressione.

Venerdì 11 Settembre: Nel corso della notte, piogge e temporali interesseranno la Sardegna, specie settentrionale ed orientale.

Piogge e temporali sparsi anche sul settore nord occidentale italiano e sull’Emilia occidentale.

Nel corso della giornata il vortice depressionario continuerà a causare ancora temporali sparsi sulla Sardegna, sulle regioni centrali interne, in particolare su Abruzzo, Umbria e Toscana, sulla Sicilia e su Alpi e Prealpi.

Cielo sereno o poco nuvoloso sulle altre regioni.

Temperature: temperature massime in calo sul settore nord ovest, altrove potranno raggiungere i +30-32°.

Venti: generalmente da nord est, forti al largo della Liguria.

Sabato 12 Settembre: Rasserenamento del cielo su quasi tutta la Penisola.

Faranno eccezione la Sardegna, e la Sicilia, dove potranno ancora verificarsi piogge e temporali sparsi.

Ancora annuvolamenti con alcuni rovesci pomeridiani saranno ancora possibili sull’Arco Alpino.

Temperature: Valori ancora estivi delle temperature massime, che potranno raggiungere i +32-33° nelle zone interne soprattutto del settore tirrenico.

Venti: Deboli settentrionali.

Domenica 13 Settembre: Cielo sereno o poco nuvoloso ovunque, salvo nuvolosità residua sulla Sicilia e zone interne della Calabria, ove saranno possibili alcuni rovesci sulle zone interne.

Ancora possibili annuvolamenti sull’Arco Alpino con qualche isolato rovescio.

Temperature: Massime ancora in lieve aumento su tutta la Penisola.

Venti: da deboli a moderati settentrionali.

Lunedì 14 Settembre: Cielo sereno o poco nuvoloso ovunque.

Durante il corso delle ore pomeridiane, a causa dell’instabilità provocata dalla presenza di un Vortice Depressionario in quota, possibile lo sviluppo di nubi cumuliformi sulle zone interne del Sud Italia, Sicilia, Calabria, Basilicata e Puglia, con qualche rovescio o temporale sparso.

Alcuni rovesci pomeridiani anche sull’Arco Alpino centro occidentale.

Temperature: Stazionarie su valori superiori alla norma di alcuni gradi.

Venti: da deboli a moderati settentrionali.